Il Fashion month si è ufficialmente concluso. Le passerelle si smontano e gli addetti ai lavori tornano alla solita routine. Cosa ci rimane? Le prossime tendenze.

O almeno così dovrebbe essere. In un momento in cui la creatività sembra messa a dura prova dall’incessante richiesta dei social network e del see now buy now. Però armatevi di carta e penna perché ci sono delle cose che, se siete vere fashioniste, dovreste sapere per la prossima stagione calda. Nella gallery qui sopra trovate i nostri colpi di fulmine da catwalk. O anche ciò che vorremmo avere adesso ma ahimé le temperature cadranno in picchiata molto presto.

I focus
Ecco le tendenze da non perdere di vista. Un colore su tutti il verde acido (Gucci, Versace, Valentino) , ma anche il lilla, i fluo in generale (Valentino) e il rosa in tutte le sue sfumature (Armani, Philosophy by Lorenzo Serafini, Blumarine, MaxMara). Non mancano i fiori, che primavera sarebbe? Il pizzo, i ricami e il denim (Bottega Veneta) con mille lavaggi e tonalità. Gli stivali si portano alti e sotto ogni tipo di look (Celine) ma il vero protagonista, sotto décolleté e sandali, è il tacco massiccio (Salvatore Ferragamo). Per quanto riguarda le borse invece, forse per compensare, preparatevi a un’altra stagione di micro innamoramenti (Burberry, Jil Sander, Tod’s, Dolce&Gabbana). Sembrano porta monete ma con un po’ di sforzo dovrete farci entrare il cellulare. Le sigarette no, forget it, motivo in più per smettere se ancora fumate. Il secchiello è intramontabile e va benissimo in pelle ma anche in raffia e materiali naturali.

Fonte: amica.it